Vita da

Questore

 

 

In occasione del 1° anniversario di insediamento nella questura di Brindisi, il questore Dott. Maurizio Masciopinto,In collaborazione con la giornalista Direttore di canale 85,Annagrazia Angolano, tratta in "Vita da questore" quelle che sono le problematiche e gli scopi di una vita dedicata al lavoro in questura.

BRINDISI- Nella mattinata del 1 dicembre 2017 alle ore 10:00 ,presso la questura di Brindisi, una delegazione di studenti del I.I.S.S Carnaro Marconi Flacco Berluzzi ,accompagnati dalla docente Prof.ssa Rossella Sion, ha accolto l'invito del questore Dott. Maurizio Masciopinto, che ha espresso la volontà di incontrare una rappresentanza di alunni delle scuole brindisine. Nell'incontro dal titolo "Vita da questore" il Dott. Masciopinto  ha reso pubblico agli studenti attraverso la visione di  cortometraggi,, la relazione che ha la questura con il proprio territorio .Mettendo in evidenza le problematiche quotidiane che non riguardano solo la realtà di Brindisi, ma anche quella del resto dell'Italia, problematiche quali : la violenza sulle donne, l'impatto negativo del flusso migratorio, i giovani che vivono di violenza,  la criminalità organizzata e la lotta contro il terrorismo .. I cortometraggi,, trasmessi hanno dato spazio ad un dibattito tra il Questore e gli alunni dei vari istituti intervenuti. Durante il confronto i ragazzi hanno rivolto domande riguardoa problemi sociali quotidiani: cyberbullismo, spaccio e assunzione di sostanze stupefacenti, l'uso della violenza fisica e psicologica , organizzazioni mafiose.

Infine."Rimanendo sempre in tema di sicurezza, lei ritiene che Brindisi sia un obiettivo sensibile per eventuali atti terroristici?" a questa domanda rivolta  da un'alunna dell'Istituto “Carnaro”,Giusy La Rocca, il Questore, consapevole che gli atti terroristici rendono la vita quotidiana della popolazione difficile e timorosa, ha rassicurato in parte la collettività, dichiarando che le precauzioni di difesa sono  alquanto sicure e affidabili e sono estese a Brindisi come su tutto il territorio Nazionale. In seguito ha puntualizzato quello che é lo scopo della questura.   "Il nostro unico scopo grazie anche alla collaborazione con altre forze armate, come l'arma dei carabinieri e la guardia di finanza é di dare sicurezza al nostro territorio ai nostri cittadini e tutto ciò può essere facilitato grazie all'aiuto di voi giovani, abbiate il coraggio di dire no! No alla violenza! No ai soprusi! Siate coraggiosi! "Questa é stata la risposta conclusiva del Dott. Maurizio Masciopinto che ha invitato i giovani a collaborare per garantire un futuro migliore non solo a se stessi ma all’intera  collettività.

 

 

 

Dove siamo

SEDE CENTRALE via Nicola Brandi, 11 - 72100 BRINDISI (BR)

TRIENNIO: CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE - CONDUZIONE DEL MEZZO AEREO - CONDUZIONE APPARATI ED IMPIANTI MARITTIMI

Tel: +39 0831 418116

 

SEDE STACCATA via del Lavoro 21/E (Rione Minnuta)

BIENNIO TRASPORTI E LOGISTICA (TL - CMN - CAIM - CMA) - SETTORE ECONOMICO (SIA) - SETTORE TECNOLOGICO (CAT)

 

Seguici su Facebook

Vai all'inizio della pagina