Progetto Memory Safe

Video sulla realizzazione del plastico di un laboratorio sicuro della nostra scuola

 

Realizzazione del modello plastico

di un laboratorio di Informatica

in ambiente sicuro

Progetto MemorySafe

 

Kevin Ciardo, alunno della 1^ A CAT -  Costruzioni Ambiente Territorio (ex Geometri) è il vincitore, per la provincia di Brindisi, del Concorso La mia città di domani,a conclusione del progetto didattico Georientiamoci. Professione Geometra 2.0.

Al Concorso hanno potuto partecipare tutti gli alunni neo iscritti alle classi prime di un CAT Geometri per il corrente anno scolastico, presentando una propria idea progettuale per descrivere in che modo trasformare, da futuro geometra, un’area urbana, un edificio o un’infrastruttura della propria città.

La Commissione di Concorso, composta da rappresentanti della Fondazione Geometri Italiani, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di Ellesse Edu ed esperti di comunicazione, ha decretato lo studente Kevin Ciardo, iscritto al primo anno del CAT Geometri CARNARO-MARCONI-FLACCO-BELLUZZI, vincitore di una delle borsedi studio messe in palio.

L’idea progettuale è incentrata sulla trasformazione di un’area all’aperto posta nel quartiere Sant’Elia di Brindisi e trasformata, con l’utilizzo di un software dedicato, in un’area a verde completa di attrezzature per il gioco e lo svago di adolescenti.

Video Girato dai ragazzi dell'indirizzo Settore Tecnologico (ex Geometri)

durante la Settimana Scuola Digitale.

Diploma d'Istruzione Tecnica Cat - Accesso alla professione di Geometra

Trasmissione parere Miur

All’Istituto per Geometri Belluzzi: conferenza su architettura, paesaggio e utilità sociale
Parco del Cillarese che oggi rappresenta un importante polmone cittadino per la città di Brindisi

BRINDISI - 30 maggio 2014: incontro presso l'IISS Marconi-Flacco-Belluzzi sulle problematiche legate alla progettazione edilizia. Relatori: l’architetto Roberto Di Giulio, Direttore del Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Ferrara e l'architetto Antonio Bruno. Il professore Di Giulio ha illustrato il progetto di una RSA (residenza socio-assistenziale per anziani) realizzata in Toscana, partendo da studi preliminari su edifici storici come le Certose utilizzati quindi quali matrici in ambiti, contesti e destinazioni d'uso diversi. La struttura è circondata dal verde, permettendo così agli ospiti di godere delle bellezze del panorama della campagna toscana. Il progetto, come già accennato, ha preso spunto, per alcuni aspetti distributivi, dalle strutture molto antiche quali appunto le Certose, integrando la nuova costruzione nel paesaggio della campagna toscana grazie alla presenza di terrazzamenti realizzati con muri a secco che seguono l’andamento del terreno.
Per una ulteriore connessione con il territorio, all’interno del complesso sono inglobati alcuni edifici rurali preesistenti, perfettamente integrati nella nuova struttura, alcuni lasciati al loro originale utilizzo, altri invece con uso diverso. Tutto l'edificio è stato inoltre costruito rispettando la normativa che disciplina l’accessibilità e l’abbattimento delle barriere architettoniche. Successivamente all’intervento dell’architetto Di Giulio, l'architetto Antonio Bruno ha parlato della nascita e della progettazione del Parco del Cillarese che oggi rappresenta un importante polmone cittadino per la città di Brindisi, all'interno del quale sono stati previsti anche spazi per attività ludico-culturali. L’architetto Bruno, nella sua esposizione, ha parlato della zona su cui oggi si trova il parco del Cillarese e su cui passava la Via Appia, una delle strade consolari romane, in relazione alla città e al suo porto. Non sono in molti in Italia ad avere il privilegio di godere di un parco come quello in questione, una sorta di Central Park a Brindisi.

L’incontro di oggi è stato molto importante soprattutto per la classe 5AG perché ha permesso agli studenti, prossimi alla maturità, di interagire con professionisti e ascoltare esperienze di vita reale preparandoli, non solo idealmente, a quello che potrebbe essere la loro futura professione. (Antonio Roma 5AG)

Albo on line

Anteprima Video

Il Carnaro ti insegna a volare

 

Memory Safe Video

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

Statistiche

Visite agli articoli
565852

Dove siamo

SEDE CENTRALE via Nicola Brandi, 11 - 72100 BRINDISI (BR)

TRIENNIO: CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE - CONDUZIONE DEL MEZZO AEREO - CONDUZIONE APPARATI ED IMPIANTI MARITTIMI

Tel: +39 0831 418116

 

SEDE STACCATA via del Lavoro 21/E (Rione Minnuta)

BIENNIO TRASPORTI E LOGISTICA (TL - CMN - CAIM - CMA) - SETTORE ECONOMICO (SIA) - SETTORE TECNOLOGICO (CAT)

 

Seguici su Facebook

Go to top